Il modello assistenziale e sanitario deve cambiare. Il contributo di UGO e DentalPro

set 29. 2022

Quando un’impresa genera impatto sociale positivo sulla comunità in cui opera sarà anche più forte e diventerà un modello da seguire.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce la salute come ‘’stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia’’. Partendo da questo concetto è importante concentrarsi sul potenziamento della prevenzione primaria e affinché accada questo è necessario un sistema territoriale che faccia da scudo e che contribuisca a promuovere una cultura della salute facendo affidamento sulla responsabilità e sulla consapevolezza di ciascuno.

La capacità delle persone di accedere, comprendere, elaborare e applicare informazioni a tutela della propria salute viene intesa come alfabetizzazione sanitaria ed è indispensabile per l’attività di prevenzione e per aumentare la consapevolezza del cittadino sul corretto utilizzo dei servizi che ha intorno.

L’importanza di un sistema di assistenza sanitaria di prossimità

L’esperienza della pandemia ci suggerisce che l’organizzazione del sistema sanitario dovrebbe essere ancora più vicina al territorio e che la comunità dovrebbe intendersi come luogo d’incontro e di aggregazione dei bisogni di ciascuno e luogo di definizione delle strategie di intervento da parte degli attori coinvolti. 

L’idea che la salute si faccia solo negli ospedali andrebbe superata, per focalizzarsi su una medicina protettiva vicina al paziente. Un sistema sanitario di prossimità, infatti, avrebbe maggiori possibilità di prevenire le malattie sia degenerative che infettive e più in generale, ad affrontare le sfide nell’ambito della salute. Bisogna tenere conto anche di altri problemi che da tempo interessano il nostro Paese, ad esempio una fetta crescente di popolazione, con un reddito medio-basso, che afferma di dover rinunciare ad alcune cure per motivi di costo, distanza o liste di attesa. La risposta è che l’ospedale da solo non basta e che andrebbe ripensato solo come una delle componenti degli investimenti sanitari.

La telemedicina ‘’porta a casa’’ le competenze degli ospedali ed è una modalità di ‘’cura virtuale’’ che presenta enormi potenzialità, ma che dovrebbe essere intesa come integrativa allo snellimento di alcuni percorsi di diagnosi.

La telemedicina, inoltre, non può prescindere dalla relazione medico-paziente e dall’empatia che ne deriva. La relazione personale deve rimanere uno strumento fondamentale di un sistema sanitario che si “prende cura” ed incoraggia la persona.

Competenze e risorse sul tavolo delle decisioni

Il periodo storico che stiamo vivendo ha messo alla luce come la capacità di cooperare ha un enorme potenziale creativo. Si vanno affermando nuovi modelli di partnership e sta diventando sempre più chiaro che quando il percorso avviene insieme il risultato finale è migliore. Le imprese collaborano per realizzare progetti di sviluppo sostenibile attraverso risorse, strumenti e competenze, sempre più fondamentali.

Per rafforzare l’impegno a condividere attività concrete per il territorio, DentalPro e UGO si sono scelti e hanno messo a disposizione un servizio di prossimità su misura per anziani e persone fragili.

Il contributo di UGO e DentalPro

Per rafforzare l’impegno a condividere attività concrete per il territorio a favore della prevenzione, DentalPro e UGO si sono uniti e hanno messo a disposizione un servizio di prossimità su misura per anziani e persone fragili.

DentalPro, il più grande gruppo di cure dentali In Italia con oltre 255 centri, in 12 anni di attività ha assistito oltre un milione di pazienti. L’obiettivo del Gruppo è offrire un servizio di cura personalizzato grazie a un team di medici esperti, strutture accoglienti e dotazioni tecnologiche moderne, nell’ottica di soddisfare in un unico centro tutte le esigenze di cura dei pazienti.

Grazie a questa collaborazione, i pazienti con difficoltà di spostamento che necessitano di cure dentali, hanno la possibilità di essere accompagnati e affiancati dai Caregiver UGO presso i centri DentalPro più vicini, fino al rientro a casa. Un servizio di cura e attenzione per i pazienti più fragili e per le loro famiglie. Il servizio di accompagnamento è a carico di DentalPro affinché la salute orale possa davvero essere accessibile a tutti.

I Caregiver professionali di UGO sono persone formate che aiutano l’anziano in prima persona che vuole sentirsi libero e autonomo nelle attività di tutti i giorni e la famiglia che non sempre riesce a garantire la presenza necessaria.Prendono il posto di un familiare per alcune ore e si dedicano totalmente alla persona che affiancano in modo gentile. Entrano in sintonia con la famiglia e con le persone che affiancano offrendo un reale supporto oltre il semplice servizio.

Entra a far parte del mondo UGO

UGO è il supporto giusto per persone che vogliono sentirsi rassicurate da una presenza di fiducia per condurre una vita attiva e appagante. Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato sulle collaborazioni e i progetti di UGO.

Grazie di esserti iscritto alla nostra Newsletter.

Riceverai ogni settimana aggiornamenti e offerte dal mondo UGO. Siamo felici di darti il benvenuto!